Colpito e affondato: il Presidente del Coni Sicilia Giovanni Caramazza rassegna le dimissioni

Questa mattina alle 11:30 il Presidente del Coni Sicilia, dr. Giovanni Caramazza, ha rassegnato le dimissioni dalla carica ricoperta, e con lui anche i componenti della Giunta regionale Sandro Morgana, Carlo Beninati, Gabriele Palpacelli,Antonio Rescifina e Salvatore Russo.

Colpito e affondato: il Presidente del Coni Sicilia Giovanni Caramazza rassegna le dimissioni

Le dimissioni sono solamente l’epilogo di un ultimo periodo, travagliato, di reggenza in cui il Presidente Caramazza ha dovuto accusare la sfiducia giunta da una parte dei Presidenti di Federazioni Sportive. La vicenda in realtà ha ancora dei toni oscuri, in quanto realmente il documento di sfiducia, secondo il parere giuridico fornitoci oggi in conferenza stampa, avrebbe valore nullo ai fini legali, ma il clima venutosi a creare ha indotto Caramazza e componenti che la cosa migliore fosse compiere un passo indietro, rassegnando dimissioni dalle cariche ricoperte, in modo da agevolare un nuovo corso del Coni siciliano, di ricomposizione regionale al fine di ricompattare un organo che in questo particolare momento “politico” regionale siciliano stà affrontando, indubbiamente, delle difficoltà.

Guarda il video integrale relativo alla dichiarazione rilasciata oggi dal Presidente Caramazza

e quì puoi guardare l’intervista rilasciata ” a caldo” dopo le dimissioni

 

 

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.