Trofeo delle Province: a Trapani, Palermo mette il sigillo

Trofeo delle Province: a Trapani, Palermo mette il sigillo

Palermo vince la due giorni di enduro al trofeo delle province 2013.A  portare  la città panormita al successo, nella gara ben organizzata dal moto club Custonaci  enduro club,  sono stati Giuseppe Castelli, Salvatore Giammona, Alessandro Talamo e Marcello Nicolosi.Alle loro spalle si piazzano il Catania e per la prima volta l’Agrigento.La tappa occidentale dell’attesissimo appuntamento, si è sdoppiata in due giorni , oltre che per il trofeo,per la quinta e sesta prova di campionato regionale .Un centinaio i  piloti ai nastri di partenza per avere ragione con le due speciali, una linea molto veloce ed il fettucciato immenso, disegnato  su di una collina nella tenuta Spada.Davide Cutuli , portacolori del Sicilia Racing,ha svettato contro tutti, oltre che nella sua classe, la “E2”, dimostrandosi ancora una volta un autentico gladiatore e pilota da battere.Tosti nel comparto delle altri classi Salvatore Giammona conquista la “E1”e Ivan Coniglio la “under 23”.La classe “E2 over 23”, viene dominata da Riccardo Raniolo, mentre nella “E1 over 23” Alessandro Balsano e Alfio Bruno, si alternano il gradino più alto, aggiudicandosi una prova ciascuno.Stesso discorso per Mauro Palilla e Alessio De Maria, in auge nella “E3 over 21”, la “expert” invece fa registrare la prestazione al top di Marcello Nicolosi.Stabili nelle loro posizioni, Giuseppe Castelli, Ettore Cocina e Gaetano De Grandi , leader delle classi veteran , conquistano rispettivamente la “veteran, superveteran e  la ultraveteran”.Francesco Marchese, domina la classe “50”, nelle categorie territoriali Angelo Filippazzo fa sua la “territoriale 3”, Giuseppe Musolino “territoriale 2” vince il sabato per poi  nel giorno successivo cedere il passo a Domenico De Pasquale, così come Davide Raciti nella “territoriale 1” per  Carmelo La Monaca.Nelle moto d’epoca, protagonisti delle proprie classi troviamo Salvatore “Puccio” Gurrieri “D2” e  Roberto Corallo e Marco Pagnano , che vincono una gara ciascuno nella “V2”.Per le squadre il Sicilia Racing supera il moto club Palermo e il moto club Dello Stretto.Bello  lungo e ben dislocato il fettucciato dei  minienduro adiacente a quello dei grandi, dove Christopher Tellini “baby”, Manuel Sanfilippo “esordienti”, Giuseppe Vitale “aspiranti 50” e Christian Ansaldo  “aspiranti 85”, hanno primeggiato nelle loro rispettive classi.

 

 

 

CLASSIFICHE COMPLETE

[iframe width="100%" height="780" src="http://docs.google.com/viewer?url=www.lasiciliainmoto.com//classifiche/2013/trofeodelleprovince2013.pdf&embedded=true"]

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.