Al Testori Marco Bologna non fà sconti: vittoria piena di giornata!

Ieri Marco ci ha detto di essersi distratto un pò nella prima speciale, e che probabilmente per questa su "rilassatezza" Battaino ha vinto la prima, così gli abbiamo rimarcato, per oggi, di non distrarsi, di non far calare la tensione, che gli avversari in gara, tra Battaino e Riccobono, non erano certo piloti da sottovalutare...

Al Testori  Marco Bologna non fà sconti: vittoria piena di giornata!

Ed oggi Bologna ha confermato di essere in forma, tant’è che non ha lasciato nulla agli avversari, vincendo tutte le prove speciali e lasciando le briciole ai suoi avversari di tutto rispetto, che invece, per la contesa delle altre due posizioni di podio, si sono impegnati al massimo.

E per il team Motomondo Fathers&Sons ci sono tanti motivi per “stappare” una buona bottiglia, alla prima occasione: Bologna su Tm vincitore per due giorni consecutivi, Giorgio Riccobono su Husaberg che resta in lizza per la vittoria finale, e la “sorpresa” Salvuccio Marchese che dimostra di prendere sempre più confidenza con la nuova GasGas.

Chi purtroppo non riesce ad entrare mai in lizza per una delle posizioni del podio è Giuliano Giambruno, solo sesto: possiamo sperare in un miglioramento della performances nelle prossime prove.

Decimo in classifica di giornata  Francesco Marchese, in lizza con una Valenti 50.

Condividi con i tuoi amici

2 Risposte a "Al Testori Marco Bologna non fà sconti: vittoria piena di giornata!"

  1. francesco liborio  4 giugno 2013 a 09:03

    Nesuno ne parla, ma un plauso va sicuramente fatto ai cronometristi, capeggiati dal Direttore del Servizio di Cronometraggio, e appartenti all’Associazione di Trapani, che grazie all’mpegno profuso e alla professionalità prestata hanno portato a termine con un risultato positivo e con piena soddisfazione il compito ad essi assegnato. Grazie a loro e i risulati raggiunti che la prestazione cronometrata di ogni singolo concorrente è stata visualizzata in tempo reale e il risultati parziali e finali, delle due giornate di gara, sono stati celermente fruibili dagli spettatori, dagli organizzatori e specialemnete dagli stessi piloti. GRAZIE

  2. Riccardo Terranova  6 giugno 2013 a 06:33

    Nessuno ne parla perche in effetti un servizio come questo non si era mai visto.
    La professionalita e l’esperienza dei Cronometristi di Trapani e ben nota tra noi enduristi ed io stesso ho potuto verificare che uscendo dalle speciali dopo un paio di minuti al massimo, ero in grado dal mio iphone di controllare il mio tempo e quello dei miei concorrenti che erano gia passati.
    Servizio da mondiale i miei piu sentiti complimenti ai cronometristi di Trapani.
    Come Marco Bologna , hanno vinto anche i cronometristi

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.