Arcuri “re” di Nicosia

Arcuri “re” di Nicosia

L’enduro regionale Uisp è passato da Nicosia.A meritarsi il titolo di questa bellissima quarta  prova in terra nicosiana è stato Antonio Arcuri “E2”, che risulta essere stato il più lesto tra gli oltre centotrenta partenti.Al secondo posto della

in apertura Antonio Arcuri; sopra, Ettore Cocina (foto Scarpitta)

generale si piazza il compagno di classe Davide Cutuli e al terzo Ivan Coniglio, primo invece della sua categoria, la  “E1”.Organizzata brillantemente dal locale moto club Valdemone la gara si è consumata sulle due speciali: una linea di circa 5 chilometri con diverse tipologie di terreno, dal sottobosco al prato e alle contropendenze, di cui era ricco anche il fettucciato,  un  grande pratone, subito fuori paese, che come  la linea e’ stato assediato già dal primo mattino da un folto pubblico.Quattro i giri in programma sulle due speciali, per avere ragione con il cronometro per questa competizione  risultata poi serratissima tra i principali protagonisti.Una nota di merito ed un ringraziamento a coro unanime è stato espresso dai piloti  all’organizzazione capitanata da

Cosimo Battaglia (foto Scarpitta)

Giovanni Puglisi e a tutto il suo gruppo di lavoro, nonché dallo stesso, ai proprietari dei terreni, che hanno dimostrato largo consenso per la realizzazione del tracciato.Detto ciò andiamo a sintetizzare alcuni momenti della kermesse dove i più sono stati in grado di spaziare autorevolmente con profitto nelle loro classi, anche se non è stata quella che comunemente si definisce una passeggiata.A farsi largo tra gli accreditati avversari delle classi promozionali sono stati Cosimo Battaglia “5P”, Salvatore Zago “6P”, Giampaolo Bonincontro “7P”, Giannone Michele “8P” e Vincenzo Fiscella “”9P”.Tra i veterani a delineare le posizioni in classifica con la loro significativa esperienza nelle loro classi sono stati, Salvatore Salesi “V”, Vincenzo Maltese “V1”, Andrea Di Martino “V2”mentre Ettore Cocina risulta il migliore della “SV”.Ad accreditarsi il successo nelle categorie “S”, sono Giorgio Riccobono “2S” e Giuseppe Morana “3S”.Risultato eccellente per Alfio Badalati tra i numerosi  della “AVV”, mentre nella stessa dedicata ai piccoli, Alessio Borzì conquista la “10-11P”.A calcare il gradino più alto delle restanti classi minienduro sono Francesco Cagnina “10P” e Michele Ventura “11P”.La sfida tra le squadre, viene vinta dal moto club Centauro che supera il Team Leonardi e il Ragusa Off Road.

 

 

Per circa 1 a 5 di persone con Impotenza o se non avete desiderio di avere il rapporto sessuale. Potrebbe dare a volte alcuni lievi effetti indesiderati o la pillola funziona a mezz’ora e è sufficiente acquistare Cialis Generico in Italia e in ogni caso, quando si acquista il prodotto in qualsiasi farmacia in Italia.

 

CLASSIFICHE DELLA GARA
[iframe width="100%" height="780" src="http://docs.google.com/viewer?url=www.lasiciliainmoto.com/classifiche/2013/enduro_uisp-nicosia_2013.pdf&embedded=true"]

 

 

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.