Cairoli vince anche in Olanda: “tabella rossa” e leader in Campionato

Cairoli vince anche in Olanda: “tabella rossa” e leader in Campionato

Il circus mondiale “sbarca” in Europa ma la musica non cambia: Antonio Cairoli e’ ancora una volta il protagonista della terza tappa del mondiale mx1, ospitato stavolta a Valkenswaard. Sulle “sabbie” olandesi, tra buche e canali, il forte pilota di Patti inzia a mettere l’ipoteca sulla giornata con il successo in gara 1, conquistato ai danni di Bobryshev e del compagno di squadra De Dicker, resosi peratro quest’ultimo protagonista di una caduta a meno di dieci minuti dal termine della manche, mentre in gara 2 Antonio, rimasto indietro nei primi giri, si e’ trovato costretto a rimontare via via sino alla seconda posizione, lasciando giocoforza la vittoria di manche all’amico e compagno di squadra, il Team Red Bull De Carli, De Dicker. Cairoli quindi decide saggiamente di mantenere in gara 2 la seconda piazza, ben sapendo, con questo risultato, di portare a casa la vittoria di giornata.
” In gara 1 tutto e’ andato bene – ha dichiarato alla fine della giornata il pilota di Patti- e sono riuscito a mantenere la leadership, in gara 2 ho stentato a prendere il ritmo giusto, “trovato” solo nella seconda meta’ di gara, ma a quel punto ho iniziato una rimonta cercando di raggiungere De Dicker,ma lui su questa pista va’ veramente forte , lo scorso anno infatti la vittoria fu’ sua”.
Adesso Tony guida la classifica con 142 punti,mantenendo un distacco di 26 punti sul diretto inseguitore, Clement Desalle, mentre l’altro pilota Ktm , De Dicker, occupa la terza posizone provvisoria con 115 punti. Prossimo appuntamento ad Arco Di Trento.

20130401-184100.jpg

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.