Despres lascia Ktm, che per i Rally punta così su Coma,Faria Caselli e “Chaleco” Lopez

Despres lascia Ktm, che per i Rally punta così su Coma,Faria Caselli e “Chaleco” Lopez

Cyril Despres

KTM Motorsports ha annunciato una nuova era per il suo team ufficiale rally, che a partire dal 2013 correrà con il nome di Red Bull KTM Racing.

La nuova squadra metterà in campo tre forti piloti, Marc Coma, Ruben Faria e Kurt Caselli. La presenza KTM sarà ulteriormente rafforzata dal top rider cileno Francesco Lopez ‘Chaleco’, che sarà sostenuto con un pacchetto completo “factory”. Lopez sarà in gara potendo contare sulla stessa moto “factory” degli altri tre piloti.

“Così come abbiamo sempre guardato al futuro sviluppando costantemente le nostre moto da rally, dobbiamo anche fare la stessa cosa con la struttura del nostro team ufficiale. E ‘essenziale per evolversi, per coinvolgere nuovi talenti e avere il tipo di equilibrio e di armonia essenziale per il buon funzionamento della squadra in circostanze estreme, come il Rally Dakar “, ha detto Pit Beirer, responsabile Motorsports KTM. “Vogliamo sfruttare la grande esperienza e il talento di piloti come Marc Coma, ma abbiamo anche bisogno di approfittare delle energie di ambiziosi piloti come Caselli, Faria e Lopez”.

Lo spagnolo Coma, tre volte vincitore della Dakar non e’ stato in grado di partecipare all’edizione 2013 a causa di un infortunio alla spalla subito in un incidente nel Rally Marocco,e non completamente guarito. Ora è in forma e si prepara a difendere il suo titolo conquistato nel Campionato del Mondo Cross Country Rally a partire dalla Abu Dhabi Desert Challenge (aprile 4-11). Lui e il suo ormai ex compagno di squadra KTM Cyril Despres hanno dominato la Dakar, vincendo un totale di otto titoli di KTM, 12 vittorie consecutive in quello che è sicuramente il rally più duro del mondo.

Ruben Faria, pilota portoghese, gregario per tanto tempo di Despres, ha goduto di un grande successo alla Dakar 2013, finendo secondo assoluto, e registrando anche una vittoria di tappa. Kurt Caselli, specialista offroad KTM e pilota ufficiale degli Stati Uniti è stato chiamato all’ultimo minuto a correre per tamponare l’assenza di Coma. Si è reso autore di una prestazione impressionante nella prima Dakar, tra cui due vittorie di tappa.Lopez popolare cileno era in gran forma su una moto KTM 450 Rally nell’edizione del 2013, finendo terzo assoluto con quattro vittorie di tappa.

Beirer ha sottolineato che KTM ha vissuto una grande epoca con il duo Coma-Despres nel team ufficiale, ma ha sottolineato che quando un pilota del calibro di Despres ha espresso la volontà di volere andare avanti e affrontare delle nuove sfide allora la nostra azienda ha dovuto rispettare il suo desiderio . KTM aveva vissuto un periodo di successi senza precedenti,con Despres pilota di punta del team ufficiale nel settore Rally. “Le sue vittorie esemplari sono riconosciute in tutto il mondo dei motori e lui sarà sempre parte della storia della nostra azienda. Lo ringraziamo per il suo contributo e mi unisco a tutti in Motorsports KTM nell’augurargli il bene per il suo percorso futuro. “

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.