Presentato a Monaco di Baviera il BMW Motorrad GoldBet SBK Team

Il team ufficiale di BMW Motorrad è pronto per il Campionato Mondiale FIM Superbike 2013: guide "ufficiali" Marco Melandri e Chaz Davies

Presentato a Monaco di Baviera il BMW Motorrad GoldBet SBK Team

Mentre la pausa invernale volge al termine, è scattato il conto alla rovescia per il Campionato Mondiale FIM
Superbike 2013 e Il BMW Motorrad GoldBet SBK Team è sulla linea di partenza.
A sole tre settimane dall’appuntamento che inaugura la stagione a Phillip Island in
Australia, il nuovo team BMW Motorrad è stato presentato oggi a Monaco di
Baviera (GER). La presentazione alla stampa internazionale si è svolta nel Double
Cone del BMW Welt, nelle vicinanze del quartier generale del BMW Group.
BMW Motorrad Italia è ora responsabile per le gare e per i test, così come per
telaio e sospensioni. Il power train e l’elettronica sono sviluppati da BMW
Motorrad a Monaco di Baviera. Marco Melandri (ITA) si prepara per la sua
seconda stagione come pilota BMW Motorrad accanto al suo nuovo compagno
di squadra Chaz Davies (GBR). Andrea Buzzoni, General Manager BMW
Motorrad WSBK, ha la completa responsabilità del progetto Superbike. Stephan
Fischer, Direttore Tecnico BMW Motorrad Motorsport, si occupa dello sviluppo di
motore ed elettronica. Serafino Foti è Direttore Sportivo del BMW Motorrad
GoldBet SBK Team, mentre Andrea Dosoli, Direttore Tecnico del Team, è
responsabile degli aspetti tecnici all’interno della squadra. Quale sponsor ufficiale,
GoldBet è un importante partner della squadra.
“Il Motorsport avrà, ancora una volta, un ruolo cruciale per BMW Motorrad
quest’anno”, ha affermato Stephan Schaller, Presidente di BMW Motorrad, in
occasione della presentazione ufficiale. “Fino ad oggi il 2012 ha rappresentato
per noi la stagione di maggior successo nel Campionato Mondiale FIM
Superbike. Con sei vittorie, 18 podi, sei giri più veloci, il secondo posto assoluto
nel Campionato Costruttori e la vittoria del titolo nella Superstock 1000 FIM Cup,
BMW Motorrad si è posizionata tra le migliori squadre della serie. Partendo da
BMW Motorrad Motorsport
questa posizione forte, abbiamo rinnovato il nostro impegno per la prossima
stagione. Sono più che sicuro che, grazie alla nuova struttura, all’attenta gestione
del team e ai piloti ufficiali, Marco Melandri e Chaz Davies, riusciremo a
raggiungere i nostri obiettivi: confermare la nostra posizione di leader tra i
principali team al vertice della categoria, per un lungo periodo, e conquistare il
maggior numero possibile di vittorie e podi”.
“Miriamo a consolidare il successo che BMW Motorrad ha avuto la scorsa
stagione”, ha spiegato Andrea Buzzoni, Direttore Generale di BMW Motorrad
WSBK. “I componenti del nuovo team sono entrati in sintonia tra loro molto
rapidamente. Due squadre di grande esperienza, che hanno già dimostrato in
passato quanto siano forti e professionali, si sono fuse in un unico team. Per
avere successo, tuttavia, sono anche necessari ottimi piloti e una moto
eccezionale – e li troviamo in Marco, Chaz e la BMW S 1000 RR. Un altro
fondamentale ingrediente è la velocità. La velocità, che è uno dei fattori più
importanti in pista, è anche essenziale per il lavoro del team: reagire e agire
velocemente è infatti cruciale per raggiungere l’obiettivo e per essere
competitivi”.
Il pilota ufficiale Marco Melandri è stato decisivo per il successo di BMW
Motorrad lo scorso anno. “All’inizio della stagione, sicuramente non ci
aspettavamo di ottenere sei vittorie e di essere in lizza per il titolo fino all’ultima
gara. Quest’anno intendo innanzitutto migliorare la mia performance personale.
Non voglio compiere gli errori che ho fatto nel 2012 e voglio arrivare al podio con
maggior continuità ”, ha affermato l’italiano, delineando i propri obiettivi per il
Campionato Mondiale FIM Superbike 2013.
Il britannico Chaz Davies è alla sua prima stagione da pilota ufficiale di BMW
Motorrad. “Questo è un passo molto importante per me, poiché è la prima volta
che sono coinvolto direttamente nel progetto di una scuderia ufficiale. Questo
significa molto per me”, ha affermato il Campione del Mondo Supersport 2011.
“Sono molto orgoglioso, poiché non si tratta di un team qualunque, ma di BMW -
un marchio forte. Voglio sfruttare al massimo quest’opportunità. Il mio obiettivo è
di continuare a migliorare, essere più costante e terminare la stagione tra i primi
cinque”.
La BMW S 1000 RR è stata ulteriormente messa a punto durante l’inverno e
migliorata in ogni dettaglio. “Per vincere, è necessaria una moto che riunisca i
diversi elementi in un pacchetto perfetto e completo”, ha dichiarato Stephan
Fischer, Direttore Tecnico di BMW Motorrad Motorsport. “Il motore, l’elettronica,
il telaio, l’assetto – tutti questi fattori devono interagire in modo ottimale – e
questo significa che il pacchetto deve essere realizzato perfettamente su misura
BMW Motorrad Motorsport
per le esigenze del pilota. Il nostro compito consiste nel fornire ai nostri piloti una
moto che permetta loro di raggiungere il massimo livello di performance su ogni
pista e in qualsiasi condizione”. Da questa stagione, i regolamenti prevedono che
nel Campionato Mondiale FIM Superbike si utilizzino cerchi da 17 pollici. Il
passaggio a questa nuova misura delle ruote ha svolto un ruolo importante
nell’attività di sviluppo per il 2013. Le nuove ruote di maggiori dimensioni hanno
richiesto modifiche su ogni componente della moto, il telaio, l’elettronica, il
motore e sull’intero set-up.
Nello sviluppo della moto, il Team in Italia e il reparto R&D a Monaco hanno
lavorato in costante contatto. “La stretta collaborazione è la chiave per avere un
pacchetto competitivo” ha spiegato Andrea Dosoli, Direttore tecnico del BMW
Motorrad GoldBet SBK Team. “Siamo una squadra unica con un continuo flusso
di informazioni. Infatti, essendo la moto un pacchetto complesso, ogni modifica al
motore o all’elettronica ha impatto su telaio e sospensioni, e viceversa. Il mio
compito è di guidare il flusso di informazioni. Noi pianifichiamo il processo di
sviluppo secondo il feedback dei piloti e lo scenario competitivo”.
“Sono fiducioso che il nuovo team abbia l’abilità e il know-how necessari affinché
BMW Motorrad possa affermarsi fra i migliori team, raggiungendo così gli obiettivi
che ci siamo prefissati”, ha dichiarato Serafino Foti, Direttore Sportivo del Team
BMW Motorrad GoldBet SBK, in occasione della presentazione. “Sono anche
felice di avere due piloti del calibro di Marco e Chaz in squadra. Marco ha dato
prova del suo grande talento ed è uno dei migliori piloti del mondo. Chaz ha
saputo dimostrare quanto sia veloce vincendo il Campionato Mondiale
Supersport 2011. Ha inoltre ottenuto la sua prima vittoria nel Campionato
Mondiale Superbike 2012 nella stagione del suo debutto”.

Condividi con i tuoi amici

I commenti sono chiusi