Nunzio Tumino “lascia” il vertice del motoclub Sicilyonbike: i due comunicati ufficiali

Adesso ne siamo certi: c'è un virus letale che impazza nell'Isola; colpisce e disgrega esclusivamente quello che, all'apparenza, sembra funzionare meglio. Stavolta ad esserne colpito è il motoclub "vincente" nella velocità siciliana, il Sicilyonbike.

Nunzio Tumino “lascia” il vertice del motoclub Sicilyonbike: i due comunicati ufficiali

E il virus colpisce quello che sembrava un triumvirato inscindibile, Tumino-Bellinghier-Manara,costituito da tre diverse professionalità, tutte utili alla causa comune, ovvero il risollevamento della velocità siciliana grazie ad una ricetta ben riuscita composta da passione, marketing e competenza.

Nunzio Tumino lascia la carica di presidente del motoclub, e sembra intenzionato a percorrere la sua strada. I due componenti il direttivo rimasti, Nino Bellinghieri e Paolo Manara, sembrano invece ben intenzionati a non lasciare minimamente che l’assenza di Tumino possa pesare od influire sulla nuova stagione 2012 ormai alle porte.

Diamo spazio per diritto di cronaca a entrambi  i comunicati giunti in redazione, quello del club e quello di Nunzio Tumino, riponendo speranza che questo frazionamento possa portare benefici allo sport e non complicazioni. Perchè in una stagione che si annuncia all’insegna della  grande crisi, di tante cose abbiamo bisogno, tranne che di complicazioni ed avversità…

IL COMUNICATO UFFICIALE DEL MOTOCLUB SICILYONBIKE

COMUNICATO

Siamo spiacenti di informarVi che Nunzio TUMINO ha deciso di continuare la sua attività al di fuori del Moto Club Sicilyonbike a partire dal 14 Febbraio 2012. Nunzio ha iniziato il suo percorso nel Moto Club Sicilyonbike nel 2009 in qualità di Presidente, lavorando con grande impegno e passione. Pertanto a lui vanno i nostri ringraziamenti per l’importante lavoro svolto durante questi anni e gli auguri per il suo futuro personale e professionale. Nino Bellinghieri prenderà, pro tempore, la responsabilità della presidenza fino all’elezione del nuovo Presidente. Affrontando questo importante evento con lo spirito di chi vive il cambiamento come un’opportunità, cercheremo di rendere il nostro Moto Club ancor di più uno strumento per tutti gli addetti ai lavori per incentivare il movimento motociclistico siciliano. Sarà quindi data a tutti i preparatori e meccanici siciliani la possibilità di sviluppare il proprio ruolo all’interno delle attività agonistica, sicuri che anche lo stesso Nunzio Tumino troverà il proprio spazio, forte della professionalità e delle competenze che mai ha mancato di mostrare in questi anni.

Antonino Bellinghieri Vice Presidente Moto Club Sicilyonbike

Paolo Manara Segretario Moto Club Sicilyonbike

Mascalucia, 19 Febbraio 2012

 

ED ECCO IL COMUNICATO INVIATO DA NUNZIO TUMINO

Un addio ma anche un caloroso arrivederci

 

Con grande dispiacere comunico che il 14 Febbraio mi sono visto costretto, mio malgrado, a dare le dimissioni da presidente e socio fondatore del M.C. Sicilyonbike.

Decisione molto sofferta e combattuta ma indispensabile per la mia dignità,  visto e costatato che ormai il M.C. ha preso una piega che, a mio parere, non ha più niente a che fare con la passione per questo sport…  Ammetto che sono molto amareggiato e deluso perché credevo pienamente in questo progetto ed alle persone che mi affiancavano, ma davanti a certe realtà ho ritenuto bene riflettere e percorrere altre vie: pertanto mi fermo, prendo una bella boccata d’aria “pulita” e riparto a modo mio…..

Negli ultimi tre anni siamo riusciti a fare delle cose molto importanti per il motociclismo Siciliano ma è anche vero che siamo riusciti a “montarci” la testa e litigare con tutti e per tutto…. Presidenti, dirigenti, direttori, organizzatori, moto club, giornalisti, piloti o semplici appassionati….  Ormai avevamo da ridire su qualsiasi cosa, ci scontravamo con chiunque la vedeva in modo diverso, creando una cattiva immagine e atteggiandoci a persone “che stanno ai piani alti”….. Tutto questo a me non và….

Chi mi conosce sa perfettamente che in questo sport motociclistico io ci sono sempre stato da anni….  Nel motocross, nell’enduro e nella velocità, come pilota, team manager, tecnico e anche organizzatore contribuendo a fare decollare la velocità negli ultimi tre anni in Sicilia, con umiltà, passione, dedizione, caparbietà nel riuscire a portare avanti dei progetti, non abbattendomi mai.

 Oggi, anche se le cose sono drasticamente cambiate, io ci sono e ci sarò più forte di prima….

Voglio ringraziare tutte le Persone che mi hanno dato e mi continuano a dare fiducia,  Persone che mi danno la forza e la motivazione per continuare,  a queste Persone io dico “ci vediamo in pista” e quindi un caloroso  ARRIVEDERCI.

 

Nunzio Tumino

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.