Il messinese Antonio Mancuso vince a Letojanni il primo round dell’European Cross Country

A conferma dell'ottimo stato di forma, che lo ha portato lo scorso anno a vincere il titolo italiano nel Supermarecross, Antonio Mancuso sul litorale messinese mette tutti in riga e vince.

Il messinese Antonio Mancuso vince a Letojanni il primo round dell’European Cross Country

Il messinese Antonio Mancuso vince il primo round dell’European Cross Country Challenge. La manifestazione, che si è svolta sul litorale messinese di Letojanni domenica 11 febbraio, ha visto il forte portacolori del Sicilia Racing prevalere su colui che vinse sulla stessa spiaggia lo scorso anno, Giacomo Redondi. Bello il percorso, reso ulteriormente difficoltoso dalla pioggia caduta quasi al termine della competizione. Per Redondi gara subito in salita, ha dovuto infatti cercare di rimontare dalle retrovie in cui si è trovato dopo la partenza. Bene il terzo posto assoluto del “vecio” Enzo Lombardo, attardato comunque alla fine dalla mancanza di benzina nella sua Honda. Poco più di una trentina i partecipanti, tra di loro spicca la bella prestazione di Federico Puleo, primo nella E1 senior e quarto assoluto.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica assoluta:

1°- Antonio Mancuso (Honda ) 1h.41’30” ; 2° Giacomo Redondi (Ktm) a 26” 138; 3° Vincenzo Lombardo (Honda) a 1’11” ; 4° Federico Puleo (Kawasaki) 4’15”; 5° Matteo Graziani (Ktm) a 4’.23” ; 6° Massimo Alberto (Honda) a 4’25” ; 7° Gaetano Di Pace (Husqvarna) a 5’28” ; 8° Salvatore Buda (Honda) a 8’01” ; 9° Nicholas Trainini (Ktm) a 3 giri e 10° Alessandro Di Benedetto (Husqvarna)

Condividi con i tuoi amici

I commenti sono chiusi