CULTURA & MOTO: UN NUOVO MODO DI VIVERE L’ISOLA.

CULTURA & MOTO: UN NUOVO MODO DI VIVERE L’ISOLA.

La passione per le moto e l’amore per la Sicilia. Due elementi un unico obiettivo.

Cefalù: il lungomare

Scoprire l’isola attraverso le due ruote. Un progetto che si propone di promuovere il territorio attraverso gli occhi dei centauri. Un viaggio di dieci giorni da affrontare in Maggio, per scoprire i luoghi turistici e commerciali e le zone, altrettanto belle e fascinose, meno battute dal turismo di massa: dagli storici scorci barocchi di Noto e Modica alle acque incontaminate dei laghetti di Marinello di Patti; Dalle bocche attive dell’Etna al tramonto delle saline di Trapani; Dai paesaggi mozzafiato dei Nebrodi alla riserva naturale di Vendicari; Da Castelmola con il suo singolare bar a Savoca che fu set di alcune scene del “Padrino”. Istantanee suggestive che, attraverso il racconto dei quattro protagonisti del programma, saranno arricchite e “colorate” con pillole di storia e folklore.

Cefalù: la piazza principale

Inoltre il resoconto del viaggio scandirà le giornate e sarà un diario itinerante in cui verranno scritte le pagine più emozionanti del tour. La Sicilia è terra di montagna, mare e sole. E il clima mite,che per gran parte dell’anno riscalda l’Isola, permette l’utilizzo costante delle due ruote.

La motocicletta, dunque, si propone come uno dei mezzi di trasporto principali. Ma il target del programma non è ristretto ai bikers o agli amanti delle due ruote. Grazie all’ampio respiro del format ci si propone di raggiungere anche chi non si è mai avvicinato al mondo della moto: un target, quindi, trasversale. Il progetto vedrà impegnati quattro motociclisti che saranno accompagnati, nel corso del viaggio, da una troupe televisiva.

Al termine del tour inizierà il lavoro di postproduzione per realizzare un magazine di trenta minuti che sarà trasmesso, per circa un mese, sulle maggiori emittenti a diffusione regionale e locale.

Condividi con i tuoi amici

I commenti sono chiusi