MX1:Cairoli secondo in Germania allunga in classifica

MX1:Cairoli secondo in Germania allunga in classifica

A Teutschental, Tony, corre due belle manche, ravviva lo spettacolo grazie alle sue solite rimonte e al finale di gara dove è sempre il più veloce, e ottiene il secondo posto nel GP di Germania alle spalle di Bobryshev.

Nella prima manche dopo essere partito secondo, è passato quarto, per una scivolata, per poi riprendersi la piazza d’onore.

Nella manche successiva è caduto dopo due giri nel tentativo di passare Bobryshev. Rialzata la moto ha attaccato fino ad andare a riprendere il russo della Honda. A tre curve dalla fine nel tentativo di prendere il comando si è toccato con l’avversario perdendo tempo prezioso e finendo ancora secondo. Per un’inezia non è così riuscito a vincere per la terza volta consecutiva il Gran Premio di Germania, ma in classifica mondiale comanda con 18 punti di vantaggio su Desalle e 40 su Frossard.

Tony Cairoli:”Ho commesso qualche errore di troppo: per questo non sono riuscito a vincere il Gran Premio. Sono rammaricato per non avere vinto, ma almeno ho guadagnato qualche punti sugli inseguitori nel mondiale. Nella prima manche sono scattato bene, ero a circa sei secondi da Bobrishev quando sono scivolato. Mi hanno passato anche Nagl e Frossard. Ho così dovuto rimontare dalla quarta piazza e una volta secondo ho pensato a mantenere la posizione perché Bobryshev è andato veramente forte ed era difficile andarlo a riprendere nel finale.

Nella seconda manche sono scivolato nello stesso punto dove ero già caduto. Sono ripartito a testa bassa e ho guadagnato subito la seconda posizione. Sul finire della manche, avevo ripreso il leader della gara e sapevo dove potevo passarlo, ma un doppiato mi ha fatto perdere tempo prezioso e ho dovuto di nuovo recuperare. Negli ultimi due giri mi sono rifatto sotto a Bobryshev: nelle ultime curve l’ho attaccato, ma ci siamo toccati e ho così perso la possibilità di passarlo e vincere il GP.”

 

GP GERMANIA:

1.Manche: 1. Bobryshev (Honda) in 39’44″894; 2. Cairoli (KTM) a 4″021; 3.Frossard (Yamaha) a 5″673;4. Nagl (KTM) a 6″777; 5. Desalle (Suzuki) a 22″381
2.Manche: 1. Bobryshev (Honda) in 39’48″006; 2.Cairoli (KTM) a 3″710; 3. Desalle (Suzuki) a 21″504; 4. Goncalves (Honda) a 27″394; 5. De Dycker (Honda) a 32″547

Classifica GP: 1. Bobryshev 50; 2. Cairoli 44; 3. Desalle 36; 4. Goncalves 32; 5. Nagl 32

Classifica mondiale: 1.Cairoli 366; 2.Desalle 348; 3.Frossard 326; 4. Bobryshev 294; 5. Nagl 282

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.