VITERBO HA “BATTEZZATO” IL TROFEO CENTRO-SUD 2011

VITERBO HA “BATTEZZATO” IL TROFEO CENTRO-SUD 2011

Viterbo, 9 marzo – Pioggia durante le prove del sabato, sole la domenica, tanti piloti al via e  spettacolo nel weekend del 5 e 6 marzo che ha visto il ritorno del Trofeo Centro Sud Italia Supermoto nel bellissimo e tecnicissimo Circuito Internazionale di Viterbo.

 

Qualifiche S1

Massimiliano Porfiri su Honda con un 1’30”98 già dalle qualifiche faceva registrare il miglior tempo della giornata, seguito da Teo Monticelli su Honda (1’31”019). Terzo Mattia Martella su  Ktm, che fa registrare 1’31”41. Subito dietro il maremmano Graziano Rispoli in sella alla sua Honda con 1’32”12 e quinto posto per il giovane vincitore della Coppa Italia 2010 Diego Monticelli sempre su Honda.

 

Assoluta S1

Sia gara-1 che gara-2 sono state elettrizzanti e piene di colpi di scena grazie all’uscita di scena di Graziano Rispoli già dalle prime battute per un contatto con i suoi colleghi, e grazie alle battaglie tra Marco Dondi, Martella, Teo e Diego Monticelli, Paolo Salmaso, tutte giovani leve promettenti di questa disciplina. Va a vincere l’assoluta di giornata Massimiliano Porfiri, autore di due vittorie di gara-1 e gara-2 seguito da Teo Monticelli, secondo in entrambe le manche, poi Dondi, Salmaso e Diego Monticelli.

 

Qualifiche S3

Nella S3 record di iscritti, con sedici piloti al via. Il miglior tempo lo ha registrato il campione della scorsa edizione Fabrizio Rienzi su Honda con 1’51”66, seguito dai giovani usciti dal minimotard Mirko Gizzi su TM (1’55”38) ed  Edoardo Gente in sella alla sua Yamaha che ha fermato il cronometro su 1’57”49. A seguire il veterano Marco Draghi su Honda (1’57”93) e Simone Pizzicori sempre su Honda (1’58”467). Sempre nella S3 il miglior tempo delle ragazze è andato a Paola Altobelli che ha registrato l’undicesimo tempo, prima delle donne con 2’17”48 seguita dalla rientrata Giulia Santoro 2’37”97, poi Valeria Mondello (2’47”30) e Sonia Parronchi (2’55”72).

 

Assoluta S3

Bellissima prova del veterano Marco Draghi che va a vincere la prima prova del campionato. La seconda piazza va a Fabrizio Rienzi, il terzo gradino del podio al toscano Luca Buratti. Quarto Matteo Sena, quinto Mirko Gizzi. Da lodare tutti i piloti che nelle due manche si sono dati battaglia fino alla bandiera a scacchi. Molti colpi di scena in gara-2 con la partenza anticipata di Gizzi che prende 30” e dopo numerosi sorpassi arriva in testa con un sorpasso ai danni di Gente, che passa al secondo posto seguito da Draghi, Rienzi, Sena e Buratti. Gente a tre quarti di gara scivola nel curvone che immette sul rettilineo del traguardo lasciando la posizione a Sena che a sua volta finirà quarto assoluto.

 

S4 qualifiche

Il campione del 2010 Pierluigi Bastianini su Suzuki si impone nelle qualifiche con un tempo di 1’39”766 davanti al calabrese Alberto Clair su Honda (1’39”81) e al viterbese Luca Fulgini su TM (1’40”18). Quarto Michele Vari su Honda con 1’40”188, quinto posto per Mirko De Negri su Honda.

 

Assoluta S4

Vincitore di ambedue le gare e autore del miglior tempo è Pieluigi Bastianini. Il secondo posto va a Francesco Panetta seguito da Andrea Paoloni. Quarto il giovane Tommaso Lapini, quinto Luca Fulgini.

 

Qualifiche S5

La classe S5 è combattuta già dalle qualifiche, dove i piloti si sono scambiati le posizioni giro su giro per poi vedere Gianluca Tortella che la spunta in sella alla sua Honda col tempo di 1’38”426. Dietro di lui il giovane Emanuele Maccarello su Honda (1’39”14), gradino più basso del podio per Filippo Di Mattia su Honda, poi Fabrizio Clemente (Honda) e Danilo Rocini (Ktm)

 

Assoluta S5

Gara-1 e gara-2 sono state elettrizzanti con Di Mattia, Tortella, Maccariello, Di Clemente, Muzi, Ciavatta che si sono scambiati le posizioni giro su giro. Da cardiopalmo lotta finale tra Tortella e Maccarello: all’ultima curva Maccarello l’ha spuntata sull’avversario andando a vincere l’assoluta, Terzo posto a Di Clemente, quarto Di Mattia, quinto Muzi.

 

Qualifiche S6

Solo 7 piloti al via nella classe S6 con Alceste Pallotta su Bucci che ha fatto segnare un tempo veramente strepitoso: 1’50”051, seguito da Vincenzo Testa sempre su Bucci con 1’58”597 e Ivano Giovannone su Bucci 1’59”282. Quarto posto per David Bastari su WT con il tempo di 1’59”355, quinto Fabrizio Fabi su Polini con 2’02”644, poi Cristian Buio su Wt (2’16”439), e settimo, infine, Stefano Salemme su WT con 2’34”84.

 

Assoluta s6

Non c’è stato niente da fare contro un giaguaro come Alceste che ha vinto gara-1 e gara-2 nella Open, mentre nella stock vittoria assoluta di Testa che si è difeso dagli attacchi di Fabrizi e di Bastari, seguiti da Buio, Salemme e Giovannone.

Condividi con i tuoi amici

4 Risposte a "VITERBO HA “BATTEZZATO” IL TROFEO CENTRO-SUD 2011"

  1. Kaylin  27 luglio 2016 a 04:46

    August 12, 2011 – 5:28 am Great post Matt,ROI is the most imitearpve aspect on seeing whether an SEO firms tactics are working for the client. It’s best to trust reputable companies and review their model.

  2. http://www./  2 novembre 2016 a 07:15

    If you’re looking to buy these articles make it way easier.

  3. http://www.hausratversicherung.tech/  5 novembre 2016 a 07:57

    Ciça comentou em 14 de junho de 2012 às 11:12. Oi Julia!Estou escrevendo para ver se você pode me ajudar!Sempre vejo seus videos e adorooo ! Em uma viagem resolvi comprar o meu segundo Babyliss Hot tools toda animada, quando abri a caixa no hotel ele tinha um mecanismo completamente diferente de todos que eu tenho( e olha que não são poucos!) Queria te enviar uma foto de repente você tem um desse ou pelo menos pode desvendar como posso usá-lo !!!Me ajuda! Como posso te mandar uma foto? Beijos Ciça

  4. sli guide  24 gennaio 2017 a 21:58

    I know the feeling of just not feeling it some days, but never give up! I am feeling great and have lost those extra 20 pounds that I wanted to lose…just stick to it (healthy diet and exercise).

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.