TONY CAIROLI ESORDISCE CON UN QUARTO POSTO

Il quattro volte campione del mondo, Tony Cairoli, ha debuttato domenica 27 febbraio  a Ponte a Egola nella prima prova degli Internazionali d’Italia con un quarto posto assoluto dopo un secondo e un quarto di manche su di un tracciato reso difficile dal fango.Pioggia e fango per il debutto 2011 di Tony Cairoli, impegnato nella prima prova degli Internazionali d’Italia disputatasi a Ponte a Egola. In una giornata fredda e piovosa, Tony, ha collezionato un secondo e un quarto posto di manche dopo due brillanti partenze che gli hanno permesso di rimanere in testa per diversi minuti prima di dover rallentare e lasciare il passo ai rivali a causa dell’appannamento degli occhiali. Il problema alle lenti ha costretto il pilota KTM a togliere gli occhiali e correre buona parte di entrambe le gare senza maschera e dunque a calare il ritmo. I due piazzamenti che gli hanno consentito di concludere quarto assoluto, nella gara vinta da Philippaerts, sono comunque positivi considerando che Tony quest’anno non aveva ancora girato in condizioni di bagnato e la gara odierna è servita dunque da allenamento.

“Devo dire che un secondo e un quarto posto di manche sono due risultati positivi in quanto in inverno, in America, mi sono sempre allenato sul secco. – ha detto a fine giornata Tony 222- Una gara così ci voleva per permettermi di capire il mio livello anche in condizioni meteo negative. Si poteva fare qualcosa in più, ma ho avuto un problema di appannamento alla mia maschera, ma anche questo fa parte del debutto stagionale, perché con Spy abbiamo appena iniziato a collaborare e a sviluppare i prodotti e la gara di oggi è stato un ottimo banco di prova.”

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.