TROFEO MEDITERRANEO\PRC: TUTTI IN PISTA, NIENTE SCUSE!

TROFEO MEDITERRANEO\PRC: TUTTI IN PISTA, NIENTE SCUSE!

Siamo andati, con piacere , ai primi di gennaio,  alla “premio-presentazione” della PromoRaceCup, come è stata definita dagli stessi organizzatori, i ragazzi del Sicilyonbike, e se per le premiazioni , così come per la presentazione ufficiale, vi rinviamo nella sezione Video dove potrete vedere, per chi non c’era, gli interventi pressocchè integrali  relativi alla presentazione della ricca  stagione che ci attende,  in questo spazio, condivideremo con voi lettori le nostre impressioni.

I “ragazzi” crescono, e fanno tesoro degli errori e non dimenticano nulla delle passate stagioni, anzi, corregono il tiro laddove necessario e mettono in campo i correttivi del caso.

Indubbiamente organizzano belle gare, e conseguentemente anche belle premiazioni, senza badare a spese, al punto tale da avere affidata dalla Federazione Motociclistica Italiana, sede centrale di Roma, la gestione di tutto il Trofeo del Mediterraneo. Scelta azzeccata del “palazzo romano” che ottiene così un duplice vantaggio: un campionato ricco nelle griglie, e organizzato e seguito da quelli che, nel “branco della pista”, hanno saputo dimostrare di saperci fare.

Il TnT team di Tumino, Bellinghieri e Manara (che peraltro ci ha rilasciato una breve dichiarazione sotto riportata) ha avuto il merito di portare in Sicilia capitali freschi, leggi Continental,  azienda tedesca di pneumatici che ha scommesso sulla nostra terra, ha investito denaro e know -how, e nell’arco di un anno ha conquistato una sua piccola ma significativa quota di mercato.

E contrariamente a quanto di solito accade, il TnT non è che abbia arraffato a piene mani e fine della storia, ma anzi ha investito tantissimo sul campo, promuovendo Trofei, incentivando i piloti a scendere in pista, e fornendo a tutti una performance di buon livello, al punto da ricevere, come sopra scritto, l’investitura ufficiale da Federmoto per lo sviluppo del motociclismo al sud, che tradotto diventa “Trofeo del Mediterraneo”.

Non solo, ma se tanti centauri siciliani hanno avuto occasione lo scorso anno, e qust’anno ne avranno di più, di potere  mettere le ruote in piste blasonate del nord, è grazie all’ambizioso programma che Tnt\sicilyonbike hanno realizzato.

Dall’altro lato, la Federmoto, in prima battuta locale e quindi nazionale, ha “incassato” circa 150 licenze nel 2010, un dato di notevole interesse. Certo, non tutti direttamente riconducibili alla PromoRace, ma sicuramente frutto della sapiente opera di promozione della cultura della pista portata avanti dai tre moschettieri Tumino, Bellinghieri e Manara.

A trovarne, di gente come loro, anche per le altre specialità motoristiche, che riescono a canalizzare risorse e soldi delle aziende nel motociclismo siciliano, dovremmo quanto meno aiutarli nel loro percorso con spirito sinergico.

Certo, non vuol dire che non possono commettere errori, ma in tal caso meglio sarebbe discuterne, evidenziandoli, come più volte da noi fatto dalle pagine di questo magazine, senza astio, senza preconcetti, piuttosto che cercare di fermarli o mettergli i bastoni fra le ruote.

Perchè è tempo, per la Sicilia e gli sportivi siciliani, di archiviare la vecchia storiella del “marito geloso, che trovata la moglie a letto con un altro, si taglia… “  ( la sapete tutti la fine, ci fermiamo quì…) e di iniziare a costruire solide basi tutti insieme, ognuno per nostra parte e ruolo che rivestiamo. Obiettivo comune: la crescita dello Sport in Sicilia.

Fabio Di Giorgi

 

Paolo Manara, del m.c. Sicilyonbike, ci riasume in breve il “film” della stagione 2011

“Si modifica l’assetto organizzativo delle gare in Sicilia a partire dal 2011. Dopo un paio di anni di apprendistato, il Moto Club Sicilyonbike, ha deciso allargare la sua esperienza anche al discorso organizzativo degli eventi. Questo ha comportato una rivisitazione dei rapporti tra i vari soggetti attori dell’attività con evoluzioni importanti. Tra queste sicuramente l’assegnazione della segreteria operativa del Trofeo del Mediterraneo al m.c. Sicilyonbike ed il nascere di nuove sinergie tra i vari organizzatori. In una prima fase, è arrivata la disponibilità del m.c. Ducati Palermo ad inserire la Twins Red Cup all’interno delle gare organizzate dal mc. Sicilyonbike, in una seconda fase è avvenuto un incontro tra il m.c. BM Racing e il m.c. Sicilyonbike che hanno trovato una comunione di intenti per quello che sarà il 2011. Per una volta non si è parlato di Pirelli contro Continental, di Promo Race contro BM Racing, si è solo parlato di come far crescere un movimento che tante gioie ha portato negli ultimi anni. Così si sono fatti dei progetti che sotto l’ombrello del Trofeo Del Mediterraneo raccoglieranno i piloti Continental e i piloti Pirelli, e chi ne beneficerà sarà sicuramente lo sport e lo spettacolo. Si aggiunga a queste sinergie la comunione di intenti con l’autodromo di Binetto nello stimolare i piloti pugliesi a partecipare alle gare di Racalmuto per ottenere una ricetta esplosiva.”

 

Foto di gruppo per i vincitori del Trofeo 2010

 

 

CLICCA QUI’ PER IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE

 

CLICCA QUI’ PER IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE STAGIONE 2011

 

Ed ecco invece il comunicato ufficiale:

PRESENTAZIONE PROGRAMMI MOTO CLUB SICILYONBIKE 2011

PREMIAZIONI 2010

 

Presentati a Catania i programmi sportivi 2011 del Moto Club Sicilyonbike, incaricato della segreteria operativa del Trofeo Del Mediterraneo ed appena confermato come unico organizzatore delle gare Velocità presso l’autodromo di Racalmuto. Presenti 170 invitati, tra autorità, piloti e sostenitori. Presenti il Consigliere Federale Raffaele Lanza, il Commissario Tecnico Internazionale Paolo Savettiere, il presidente del Comitato Regionale Sicilia Francesco Mezzasalma, ed il Direttore di Gara Attilio Greco, a confermare il ruolo del Moto Club Sicilyonbike come catalizzatore dell’attività velocità per il Sud Italia. Ai piloti sono stati mostrati i punti salienti dei nuovi regolamenti del Trofeo Del Mediterraneo, della Promo Race Cup e della Promo Race Amatori. Il Trofeo del Mediterraneo si svolgerà su 6 prove (3 Racalmuto – 3 Binetto) con la possibilità di scartare due risultati (uno per circuito). Bisognerà partecipare ad almeno 4 gare per entrare in classifica ed ambire alla vittoria finale. Ai primi tre di ogni classe sarà offerta la partecipazione alla Super Finale presso uno dei circuiti internazionali. Nasce il Trofeo del Mediterraneo Junior, per quest’anno proposto in via sperimentale solo in Sicilia, che sarà dedicato ai neolicenziati ed ai piloti amatoriali. All’interno del progetto Mediterraneo si incastona la Promo Race Cup, che in Sicilia mantiene la formula con Superpole e doppia Manche ma da quest’anno estrapolerà una delle due gare dal Trofeo Del Mediterraneo. Per il 2011 la Promo Race Cup prevede in calendario (oltre Racalmuto e Binetto) Misano, Mugello e Vallelunga, con classifiche estrapolate dal trofeo Black Cup. Riconfermata la Promo Race Sicilia (4 prove a Racalmuto) che, per il 2011 sarà affiancata dalla novità della Promo Race Puglia, nuovo trofeo ideato dal Moto Club Sicilyonbike in collaborazione con l’Autodromo Del Levante, con lo scopo di rinvigorire l’attività motociclistica pugliese. La Promo Race Amatori si riempie di una nuova categoria Rookie, nata per premiare un’ulteriore fascia di piloti meno veloci, e propone una nuova formula con doppia manche, estrapolando la seconda gara dal Trofeo Del Mediterraneo Junior. Mostrati ai presenti anche i nuovi progetti riguardanti le gare di regolarità, dedicate a chi vuole divertirsi senza il patema d’animo della prestazione, e la nuova 100 Miglia di Racalmuto per chi vorrà cimentarsi nella prova di durata. Un menù completo che mette sul piatto pietanze per tutti i palati.

Ai seguente link è possibile scaricare il documento di sintesi della presentazione e le bozze dei regolamenti dei trofei, attualmente in fase di approvazione

http://www.sicilyonbike.it/download/presentazione2011.pdf

http://www.sicilyonbike.it/download/regolamentoprc2011.pdf

http://www.sicilyonbike.it/download/regolamentoprs2011.pdf

http://www.sicilyonbike.it/download/regolamentopra2011.pdf

 

A seguire sono stati premiati tutti i campioni 2010

http://www.sicilyonbike.it/download/premiazioni2010.pdf

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.