NOVITA’ SPORTIVE FMI 2011

NOVITA’ SPORTIVE FMI 2011

La Commissione Sportiva Nazionale della FMI ha approvato le novità regolamentari relative alle diverse specialità che costituiscono l’attività 2011.A seguire, la sintesi delle decisioni adottate. Sarà poi possibile approfondire gli argomenti di interesse consultando i singoli Regolamenti particolari, pubblicati nell’Annuario FMI 2011 e nel sito internet federale entro la metà del prossimo mese di Dicembre.

 

VELOCITA’

Inserimento Classe Moto 2 nel CIV

Inserimento Challenge Moto 3 nella Classe 125GP del CIV

Monogomma Pirelli in SBK 600 e 1000 e monogomma Dunlop in Moto 2

Campionato Minimoto disputato su 7 prove

Campionato Velocità in salita su 8 prove, con uno scarto

 

MOTOCROSS

Nuova formula Campionati Internazionali Motocross (Classe unica Elite, montepremi € 120.000, erogato ai primi 5 team)

Istituzione Campionato Italiano Motocross Over 40 (finale unica all’interno di una finale di Campionato Italiano Minicross)

Istituzione Trofeo delle Regioni Motocross “Alberto Morresi”

 

ENDURO

La Classe 125 2T, all’interno dei Campionati Assoluti d’Italia Enduro, diventa Under 23

Istituzione Trofeo delle Regioni Minienduro

 

MOTORALLY

Inserimento classe 125 4T

Estensione della classe Marathon, con inserimento motocicli immatricolati prima del 2000

Istituzione di settori a velocità limitata e controllata, sul percorso di gara

QUAD

Svolgimento Campionato Italiano Quad Cross unicamente all’interno di  crossodromi

Introdotto limite per prova fonometrica a 94 dB/A

Introdotta nel Baja l’Isola Ecologica per I rifornimenti

Esclusione della classe “quad automatici” dal Quad Cross

 

TRIAL

Introdotto l’obbligo di rifornimento motocicli all’interno del paddock

Limite per prova fonometrica a 92 dBA, misurato a velocità media del pistone di 11 m/sec.; dal 2012 le rilevazioni saranno effettuate ad una velocità media del pistone di 13 m/sec.

Inserimento peso minimo motocicli:  da 50 a 125cc, kg 65; oltre 125cc, kg 66

 

SPEEDWAY

Il Trofeo FMI Flat-Track verrà disputato su 8/10 gare, con possibile svolgimento di singole prove all’interno di Ippodromi.

 

Roma, 15 novembre 2010

Condividi con i tuoi amici

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.