TROFEO DELLE REGIONI ENDURO FMI: ECCO I CONVOCATI

Matelica (MC) ospiterà domenica 17 ottobre il Trofeo delle Regioni Enduro. Stavolta niente “senatori” tra i convocati, tanti i giovani, ed età media molto bassa per la squadra che difenderà i colori siciliani, condotta dal Presidente Co.Re. francesco Mezzasalma,  e dal Delegato Provinciale Turi Leonardi, figura di rifermento nell’enduro isolano . La compagine sicula si avvarà del supporto logistico del Team Sicilia Racing.

I CONVOCATI:

Aiello Carlo 125 2T KTM
Arcuri Antonino 125 2T KTM
Castrorao Daniele 125 2T KTM
Cutuli Davide 250 2T TM
Di Martino Andrea 450 4T KTM
Di Pace Gaetano 50 2T Beta
Giammona Salvatore 125 2T KTM
Marchese Salvatore 50 2T Beta
Ricchiari Domenico 125 2T KTM
Stimpfl Enrico 450 4T Beta
Tringali Edward 50 2T HM

Condividi con i tuoi amici

2 Risposte a "TROFEO DELLE REGIONI ENDURO FMI: ECCO I CONVOCATI"

  1. battista  17 ottobre 2010 a 19:56

    Aspetta…un attimo….non ho capito….
    Allora…niente senatori?…solo giovani Palermitani?…..
    Certo trasportati da Marco?….Ma spese il core le paga?…tutte le spese intendo…..Gasolio Furgone…..hotel per i ragazzi…iscrizioni….etc.etc.
    Certo……. e scusate la franchezza….ma siamo sicuri che sono proprio tutti in grado di “smanettare” con la giusta esperienza e capacità da far fare bella figura alla Sicilia?
    Mah…ho dei dubbi fortissimi….anche perche non è dato conoscere il “metro” della scelta….oltre all’eventuale meritocrazia….mah….
    I risultati?…non contano….l’importante è partecipare….!!!!!!??????
    Ciao
    Franco Battista

  2. Direttore  18 ottobre 2010 a 10:55

    Ciao Franco,
    in merito alle convocazioni io peraltro non ho ricevuto nulla di ufficiale ed ho appreso i nominativi da altre fonti. Sulle convocazioni in generale, che siano quelle del Trofeo delle Regioni, o quelle della Nazionale, c’è ben poco da dire, è responsabilità, nel bene e nel male, di chi è preposto a farlo, che facendole se ne assume le conseguenze. Poi noi, dall’esterno, possiamo sempre dire Cassano sì, Cassano no, di fatto è sempre meglio lasciare lavorare con serenità chi si fà carico di scelte che sono sempre difficili. Sul fatto che Marco D’Arpa dia una mano, ad avercene di persone come Marco che si prestano levando tempo e risorse alla famiglia per amore dello sport. Sui soldi, su chi paga chi e cosa, non voglio entrare in merito anche alle gestioni economiche, quantomeno non ancora; posso ipotizzare, e speriamo di averne conferma, che il Presidente Mezzasalma, come sua consuetudine, avrà messo “una mano sul cuore e una al portafoglio ” (del Co.Re. ovviamente) e non si sarà tirato indietro. Posso dirti che lo scorso anno, dove la situazione eonomica forse non era al meglio, la SiciliaInMoto.it ha avuto il grande piacere, e l’onore, di provvedere alle maglie ufficiali da gara della squadra siciliana. Avremmo dato volentieri una mano anche quest’anno, se solo ce lo avessero chiesto, e questo credo possa esserti di aiuto per capire “chi paga chi e cosa”. Proviamo invece tutti insieme a trovare le giuste ricette affinchè lo sport isolano decolli.
    Con stima e affetto

Scrivi una replica

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà reso pubblico.