RACALMUTO MOTORFEST 2009: DIECIMILA IN PISTA!

RACALMUTO MOTORFEST 2009: DIECIMILA IN PISTA!

Pubblico delle grandi occasioni all’Autodromo Valle dei Templi per la kermesse motoristica.

stuntman in pista

stuntman in pista

Grande successo per la prima edizione del Motorfest, la manifestazione fortemente voluta dai proprietari e gestori dell’Autodromo di Racalmuto, con l’obiettivo, raggiunto, di far conoscere la struttura del circuito ai siciliani. Oltre diecimila visitatori lo scorso 31 maggio hanno assiepato l’autodromo per assistere al ricco palinsesto di spettacoli predisposto lungo tutto l’arco della giornata. Negli ampi spazi si sono esibiti stunt-men, acrobatici freestylers con moto e quad, bike-wash, ed anche una divertente elezione di “miss maglietta bagnata”. A contorno degli spettacoli è stata creata una vasta area espositiva che ha accolto oltre 50 espositori del settore auto e moto.

un momento del bike-wash

un momento del bike-wash

I concorrenti del Campionato tuning Sicilia occidentale 2009 si sono affrontati nel fantastico ambito del motor fest 2009 tra rombi di motori, gomme bruciate e fantastiche ragazze. Oltre ai già 15 finalisti qualificati alla gara precedente di Palermo sono accorsi oltre 100 tuners da tutta la Sicilia compresi i ragazzi americani provenienti dalla vicina base americana di Sigonella che hanno sorpreso il pubblico con i loro bolidi tipicamente americani come una Pontiac GTO v8. Mentre per le gare audio si sono affrontati a suon di decibel nella gara SPL i guru di tutta la Sicilia, giunti con circa 50 veicoli in Autodromo per contendersi i preziosi punteggi per la qualificazione alle finali nazionali.Spazio anche per Kawasaki riding school: circa 200 partecipanti hanno avuto la possibilità di provare in pista i nuovi modelli della casa nipponica Kawasaki.La giornata è stata intensa e praticamente senza pause per annoiarsi, curve e “cavatappi” del circuito sono stati percorsi anche dai partecipanti del Grand tour di Sicilia Targa Florio;per gli equipaggi il piacere di un’esperienza unica, a bordo di splendidi gioielli a quattro ruote, lungo il circuito Racalmutese.

un momento delle auto storiche in pista

un momento delle auto storiche in pista

Grande soddisfazione per il giovane Michelangelo Romano, attivo organizzatore dell’evento, e la partecipazione di pubblico lo ha sicuramente gratificato e ripagato dei sacrifici affrontati per creare un ricco “menu’” a disposizione degli appassionati; un dato su tutti, dei diecimila visitatori, duemila erano motociclisti, mentre i restanti presenti erano pubblico e semplici appassionati, a dimostrazione che se in Sicilia vengono organizzate manifestazioni sportive ed espositive, la gente risponde con entusiasmo.

Condividi con i tuoi amici

I commenti sono chiusi